Forniamo servizi di eccellenza dal 1996

18 Ott, 2018

Manifestazioni pubbliche e contenimento del rischio – Linea Guida del Ministero dell’Interno

Manifestazioni pubbliche e Rischi

La Circolare del Ministero dell’Interno del 18/7/2018 di presentazion della Linea Guida, pone l’accento su come, dopo il monitoraggio degli esiti applicativi e del confronto con gli enti delle realtà territoriali, si sia reso necessario rivedere e riunire le precedenti linee di indirizzo, allo scopo di un “approccio flessibile” alla gestione del rischio ed una individuazione delle misure cautelari rispetto alle “vulnerabilità” rilevate in relazione a ciascun evento.

In particolare:

  1. “Con riferimento alle pubbliche manifestazioni sottoposte a regime autorizzatorio, l’iniziativa spetta all’organizzatore, che invierà al Comune, con congruo anticipo rispetto alla data dell’evento, l’istanza corredata dalla documentazione necessaria, recante anche l’indicazione delle misure di sicurezza”.
  2. “Per gli eventi di pubblico spettacolo, il Comune, ai fini del rilascio dell’autorizzazione, secondo le previsioni dell’art. 80 del R. D. 18 giugno 1931, n. 773, acquisirà il parere della Commissione comunale o provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo.”
  3. “Nelle altre ipotesi, invece, il Comune potrà rilasciare direttamente il provvedimento autorizzativo, indicando nello stesso le misure di sicurezza da adottarsi.”

La Linea Guida fa riferimento al

DM 19/08/1996 Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio dei locali di intrattenimento e di pubblico spettacolo.

DM 18/03/1996 Norme di sicurezza per la costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi.

Scarica la Circolare e La Linea Guida